Crea sito

Nella coscienza c’è un brusio di neuroni

Tre libri raccontano il viaggio nell’organo  più misterioso del nostro corpo per scoprire dove nasce la libertà dell’uomo nel prendere decisioni Piero Bianucci  Decidete se leggere questo articolo o voltare pagina. Vi sentite liberi? Certamente sì. Ma con la risonanza magnetica funzionale un neurologo può «vedere» la vostra decisione prima che l’abbiate presa in modo consapevole. Dunque dov’è libero arbitrio?...

Read More

Cosa insegna un cervello leso

Un libro che promette di disserrare (unlocking) il mistero della natura umana è sospetto di fantascienza. Questo, però, è scritto da uno dei più apprezzati neuropsicologi viventi. Lo si legge con grande interesse, anche se increduli che possa mantenere la promessa. Ramachandran, neuropsicologo dell’Università di California a San Diego, ha utilizzato sistematicamente, con risultati importanti, l’analisi clinica delle...

Read More

L’ambulatorio sociale di psicoterapia “Qui si paga quello che si può e se si può”

E’ il presidio sanitario assai democratico e popolare, accessibile a tutti. Una scommessa clinica, culturale e sociale, che instaura un contratto di fiducia con il paziente a cui si consegna una lettera in cui si spiega la filosofia dell’iniziativa. E’ un gruppo di 20 psicoterapeuti che pratica tariffe fisse e lascia libero il paziente di scegliere a seconda delle proprie  possibilità. di Luca Attanasio ROMA –...

Read More

Io (quasi) Robot

Posted: 27 maggio 2011 in Curiosità, Tecnologia Etichette: Cyborg, Harbisson, Neil Neil Harbisson non si può certo definire una persona che passa inosservata e specialmente negli areoporti il suo aspetto desta spesso la curiosità degli agenti, i quali sono costretti a rivolgergli più di una domanda. A tutte queste domande Neil ha sempre una sola risposta: Io sono un cyborg…..e questo è certificato.  Neil nasce nel 1982 da padre...

Read More

Schizofrenia e disturbi sociali. Studio italiano ne svela la natura

Sono tipici della patologia che colpisce l’un per cento della popolazione adulta, in cui, a tratti, si perde il senso della realtà. Un lavoro dell’università di Chieti e di Parma rivela le alterazioni del funzionamento cerebrale in chi ne soffre. E mette in evidenza le basi neurali di uno dei tratti chiave: l’incapacità di stabilire un confine preciso fra il sé e l’altro di Alessia Manfredi ALLUCINAZIONI,...

Read More

Facebook: ecco perché non esiste il “non mi piace”

 Mark Zuckerberg probabilmente non ha mai sentito parlare della teoria sociale dell’equilibrio formulata negli anni Cinquanta dallo psicologo austriaco Fritz Heider. Eppure, se non esiste il bottone “don’t like” su Facebook, nonostante i numerosi utenti che reclamano il pollice verso per poter esprimere la propria disapprovazione, la spiegazione andrebbe ricercata proprio lì. “È più facile mantenere...

Read More

Plugin from the creators ofBrindes Personalizados :: More at PlulzWordpress Plugins